Accoglienza notturna

La casa di accoglienza notturna è gestita da una trentina di volontari tra cui vi è un responsabile; apre alle 20.30 e chiude alle 7.30 del mattino seguente. Accoglie 10 uomini e 4 donne che hanno bisogno di una prima accoglienza notturna.
Viene richiesto che la persona sia sobria, da non arrecare disturbo agli altri ospiti, maggiorenne ed in possesso di documenti d’identità validi.
A disposizione degli ospiti, oltre a tutto il necessario per la notte, vi sono il materiale per la pulizia personale, compresa la rasatura, le ciabatte, la possibilità di usare la lavatrice ed armadietti privati con serratura per riporre i loro beni.
Agli ospiti viene offerta la colazione ed una bevanda calda, da bere in comunità, durante la serata.
Abbiamo deciso di non chiamare questa struttura “Dormitorio”, ma piuttosto “Casa di Accoglienza”, perché speriamo che sia qualcosa di più che un semplice «letto e tetto» ma, per chi non ha una dimora, per chi ha passato vicissitudini difficili da immaginare, possa essere un luogo dove trovare conforto ed ascolto, dove dormire e mangiare, distendersi e chiacchierare, ritrovarsi e divertirsi; in una parola essere accolto.

Vieni al Centro Ascolto Diocesano a parlare con un operatore per l’eventuale ritiro buono per accedere al servizio. Il servizio è aperto tutte le notti dalle 20.30 alle 8.00.

 

Via Guidobono, 12
17100 Savona

Ingresso 20.30-22.30

Contatti

Tel. 019 807258

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial